Italia

Come scrivere una canzone? Dieci consigli da dieci leggende

Da dove iniziare?

Articolo di
Damiani Francesco
on
06
-
06
-
2020

Scrivere una canzone è un processo creativo complesso, in cui non basta saper dosare in maniera certosina le giuste componenti. Melodia, armonia, ritmo e testo devono creare un connubio unico, per rendere l’opera il miglior esempio della propria espressione artistica. Il percorso per riuscirci però è insidioso e quantomai personale.Riporteremo dieci consigli dei più grandi artisti variando tra epoche e generi diversi, per cercare di costruire almeno un accenno del sentiero da seguire per non perdersi cercando di scrivere il proprio capolavoro.

 

Trova la tua forma

Ogni artista ha il suo modo per iniziare a scrivere una canzone, c’è chi parte dal titolo e lo utilizza come perno su cui far ruotare l’opera, chi dal ritornello orecchiabile e chi da un attacco mozzafiato. Alcuni preferiscono iniziare con il testo e per altri è solo l’ultimo elemento su cui lavorare. Insomma non esistono delle formule matematiche o delle regole precise; lascia che sia l’ispirazione a porre il punto primo alla tua opera.

                             

 

“Ho un processo di scrittura strutturato. Inizio con la musica, e provo buttar giù qualche idea, poi passo alla melodia, poi all'aggancio e il testo viene alla fine. Alcuni iniziano con il testo perché sanno di cosa vogliono parlare, e scrivono di getto la loro idea, ma a me è la musica che dice di cosa parlare”

John Legend

 

L’importanza del testo

Se si ha ben in mente il messaggio che si vuole mandare, scrivere il testo risulterà più facile. Spesso si parte dalla ricerca di un ritornello abbastanza musicale, per poi andare ad approfondire l’idea di base nelle strofe. Altre volte, soprattutto se si tratta di uno storytelling, la struttura sarà quella lineare di un racconto, con un inizio, uno sviluppo e un finale. Può capitare anche che l’intero testo nasca da una frase, o da una rima, da un’immagine o da una annotazione presa di sfuggita. Se avrai le idee chiare sul testo verrà naturale riuscire a dargli una cadenza ritmica e melodica, e diventerà dunque il fondamento su cui costruire la tua canzone.

“Baso tutto sui testi. Compongo un verso in un giorno e poi ce ne possono volere un paio prima che riesca a scrivere il secondo”

Rod Stewart

 

 

Cerca la melodia su misura per te

Se decidi di cominciare la stesura della tua canzone dalla musica ricorda che la melodia denoterà il carattere del tuo brano, sarà ciò che maggiormente trasmetterà sensazioni e emozioni. Capita che la melodia fluisca naturalmente già alle prime note suonate, o si generi da un riff d’impatto, delle volte invece è il titolo a dare l’idea. Molti artisti si soffermano nella ricerca della linea melodica, usandola come base su cui ricamarci sopra, altri invece iniziano dal ritmo, con un basso o una batteria.Insomma qualsiasi sia la chiave prendi il giusto tempo e cerca bene quel suono che tocca le tue corde, e quando sentirai di averlo trovato, lasciati ispirare.

“Dipingo un’atmosfera e dopo la lascio respirare, è un processo perverso.”

Lionel Richie

 

 

 

 

Da dove iniziare? Comincia da ciò che sei

Al mondo esistono più di sette miliardi di persone, e tu sei unico nella tua maniera di essere fatto. Sii originale e esprimi ciò che sei; quando scrivi fa’ qualcosa che ti appartenga.Non forzarti a seguire mode, scadenze, o a imitare qualcuno, cerca di essere naturale e di divertirti in ciò che fai, senza pensarci troppo. Alle lunghe il talento viene sempre ripagato.

“Voglio tornare a divertirmi come mi divertivo all'inizio”

John Lennon

 

 

 

Racconta la tua vita

La maniera migliore di essere credibile quando scrivi una canzone è quella di attingere a ciò che conosci profondamente. Le tue esperienze personali, o quelle che hai vissuto da vicino, possono essere un’ottima fonte da cui attingere per creare quella giusta dose di empatia con chi ti ascolterà.  

 

“Ci sono milioni di modi per scrivere una canzone, ma il mio è farlo usando le mie esperienze autentiche e vere”

Alicia Keys

 

L’ispirazione è la madre della musica

Esiste qualcosa di misterioso e magico allo stesso tempo nella creazione di una canzone. Grandissimi artisti sono stati mesi senza riuscire a scrivere neanche una parola, per poi sfornare il loro migliore album nel giro di pochissimo tempo. L’ispirazione è una forza che arriva senza preavviso, e quando lo fa è molto importante essere pronti a riceverla nel migliore dei modi. Carriere folgoranti sono state il frutto di una sola ventata di ispirazione, che ne ha delineato un posto nella storia della musica.

 “Quando creo la mia musica mi sento come uno strumento della natura”

Micheal Jackson

 

 

Rendi lo scrivere un’abitudine mentale

Cerca di dosare costanza e ossessione quando si tratta di scrivere. Nella tua mente tutto potrà essere materiale utile per il tuo brano, e una volta elaborato scrivi e prendi nota.Che sia su un foglio di carta, un tovagliolo o il tuo smartphone l’importante è appuntare ogni idea quando arriva. Capita che le canzoni escano in un flusso,ma capita anche arrivino come dei lampi.

 

“Ho una specie di malattia per le rime. Nella mia testa tutto è in rima”

Eminem.

 

 

Diventa il primo critico di te stesso

Un errore comune in cui si può incappare, specialmente agli inizi, è quello di chiudersi completamente nella propria musica. Chiedi pareri a persone fidate, che sai esse oggettive, e mettiti sempre nei panni dell’ascoltatore. Pensa se ciò che stai componendo è davvero degno di essere ascoltato, se così non fosse ricomincia da capo. In fondo se già a te non entusiasma, perché dovrebbe farlo ad altri?

“E come se mi concentrassi su ciò che deve essere detto e ciò che deve essere ascoltato”

Kendrick Lamar

 

 

Sii aperto a collaborazioni

Potersi confrontare con altri artisti è sempre un ottimo modo di saggiare il proprio livello e le proprie potenzialità. E’ una maniera di arricchirsi umanamente e musicalmente, in più spesso unendo generi e punti di vista opposti sono nati veri e propri capolavori.

 

“Siamo stati molto fortunati a trovarci, Io e John suonavamo perfetti insieme”

Paul McCartney

 

Non ti arrendere

La lista degli artisti che ce l’hanno fatta giusto un momento prima di lasciar perdere è lunghissima. Il consiglio quindi è quello di non lasciarsi abbattere dai fallimenti, ogni errore può essere un gradino da cui ripartire, e solo accumulando esperienza si potrà ambire a padroneggiare la tecnica musicale. Continuate a scrivere e vivere di musica, permettendo al pizzico di fortuna di arrivare a dare una svolta alla vostra carriera.

 

“Io scrivevo canzoni da circa sette, otto anni, ne avevo fatte già una ventina,però non avevo risultati pratici. Avevo quasi deciso di finire gli studi in legge per diventare quello che probabilmente sarei stato, un pessimo avvocato.A truccare le carte è intervenuta Mina”

Fabrizio De André

 

 

In questo articolo:
Share this article:
Autore:
Damiani Francesco
Leggi i nostri nuovi articoli in anteprima ogni settimana
Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter!
Oops! Qualcosa è andato storto durante l'iscrizione.